Insalata Russa

L'insalata russa 
Dopo il vostro viaggio in Russia tornerete a casa con tante idee nuove ....soprattutto, soprendentemente, per la vostra cucina! Un piatto perfetto per ogni occasione è l'insalata "Russa".
 Insalata.russa
L'insalata "Russa" - che i russi conoscono con il nome di insalata "Olivier" - è uno dei piatti più famosi in Russia. Questa insalata è stata inventata da un cuoco francese negli anni sessanta del XIX secolo di nome Lucien Olivier.  Lucien era un cuoco molto famoso proprietario del ristorante «Hermitage», ubicato nella piazza Trubnaja a Mosca.
Il ristorante era di un livello paragonabile ai migliori ristoranti di Parigi. La sua specialità era l'insalata "Russa". In gran segreto Lucien Olivier conservava gelosamente la ricetta  di questo piatto. Dopo la morte dello chef, la ricetta dell'insalata "Russa" divenne un vero e proprio enigma  e i più pensavano che il segreto dell'insalata Russa originale sarebbe andata persa per sempre. insalata russa
Nel 1904 alcuni cuochi tuttavia riuscirono, partendo dagli ingredienti principali a loro noti, a recuperare la ricetta originale dell'insalata russa. In particolare, secondo questi cuochi, per preparare l'insalata, era necessario avere a portata di mano i seguenti prodotti:
  • caviale (bottarga) — 113 grammi,
  • due pernici,
  • lingua di vitello,
  • gamberi bolliti — 25 pezzi,
  • sugo di soia — ½ barattolo, 
  • due cetrioli,
  • mezzo chilo di lattuga fresca,
  • mezza lattina di sottaceti misti,
  • capperi — 113 grammi,
  • cinque uova sode. 

Per preparare la salsa si richiedeva l'aceto francese, due uova e l'olio d'oliva (extravergine di oliva) – 450 grammi (lo stesso maionese provenzale).

Sta di fatto che coloro che avevano avuto la fortuna di assaggiare l'insalata russa originale, preparata da Lucien Olivier, affermarono che era molto diversa dall'insalata creata seguendo la ricetta recuperata. A questo punto, si può dire che si conclude la storia dell'insalata «russa» come era conosciuta all'epoca di Olivier. L'insalata "Russa" a base di salsiccia bollita - a tutti noi ben nota -  non ha nulla a che vedere con la creazione del cuoco francese. 
Insalata russa
La ricetta moderna dell'insalata "Russa" è stata inventata nei tempi dell'Unione Sovietica. In quel periodo era molto difficile trovare ingredienti come  i gamberi, le pernici e altre prelibatezze. Per questo gli ingredienti più costosi sono stati sostituiti dalla salsiccia cotta, dai piselli e da altri ingredienti disponibili. Inizia così la storia di una nuova insalata "Russa", che ancora oggi ogni famiglia russa prepara per servirla a tavola il giorno di Natale e Capodanno.