Visita San Pietroburgo

Visita San Pietroburgo

Visita San Pietroburgo nel periodo più bello - durante le famose Notti Bianche da fine maggio a inizio luglio con Visitpeter.com.
San Pietroburgo tour: 
Visitpeter.com - il vostro tour individuale a San Pietroburgo.


· La vostra conoscenza di San Pietroburgo inizia qui - Visitpeter.com.


· Abbiamo tutto ciò che è necessario per la vostra vacanza a San Pietroburgo:


1. escursioni informative;


2. guida turistica in italiano a San Pietroburgo;
visita.san.pietroburgo

3. programmi su misura per il vostro soggiorno a San Pietroburgo: visite guidate, musei, teatri, ristoranti.


· Offriamo tour individuali a San Pietroburgo​. Ciò significa che durante il San Pietroburgo tour ci sarete solo voi, la vostra guida a San Pietroburgo e l'autista.


· Noi offriamo non solo il San Pietroburgo tour, ma una vacanza per tutta la famiglia davvero emozionante.

Visita San Pietroburgo e passeggia su NEVSKIJ PROSPEKT durante il vostro weekend a San Pietroburgo. Dritta come una freccia è la via principale Nevskij prospekt di San Pietroburgo. Le sue origini risalgono ai primi anni del’700, ma i lavori di costruzione procedettero lentamente. Dopo la morte di Pietro il Grande la nuova capitale fu abbandonata. Con l’incoronazione di Anna Ioanovna la vita a Pietroburgo cominciò a fermentare di nuovo.

L’architetto russo Piotr Eropkin progettò sotto l’Ammiragliato una specie di “tridente”, la cui forma avrebbe preso il centro compositivo della città, е dal quale sarebbero partite tre arterie principali della nuova capitale russa. Nel 1738 la commissione per la costruzione di San Pietroburgo emanò il decreto che denominava Nevskij Prospekt (prospettiva, corso) la via principale di S. Pietroburgo.

visita San Pietroburgo Quando un turista visita San Pietroburgo nota subito che Nevskij Prospekt è attraversata in alcuni punti da fiumi e canali. I ponti sui canali е fiumi è una vera attrazione pietroburghese. Tutti quanti i ponti, - gobbi e piatti, leggeri e monumentali, grandi e piccoli, con le loro ringhiere in ferro battuto e in ghisa, che sembrano ricami, e con i loro fanali fantasiosi, - conferiscono alla città una immagine insolita e molto suggestiva. Ci sono in città persino i ponti “d’antiquariato”, che hanno conservato il loro aspetto originale antico. Si trovano nel centro della città е uniscono due rive del fiume Krivuscia (curvo), rivestito in granito durante il regno di Caterina II.Il fiume prese il nome di Caterina benché fosse poco più che un fiumiciattolo. Sembra di vedere percorrere nel fiume le ombre dei protagonisti dei numerosi romanzi di Gogol e Dostoevskij. Alla città sfarzosa delle belle piazze e dei viali larghi qui si contrappone Pietroburgo di Dostoevskij dei cortili bui, chiamati spesso “pozzi”. Il canale Gribojedov - così suona il nome attuale di questo fiume - hа il numero maggiore dei ponti che lo attraversano. Tra i più curiosi sono il ponte dei Leoni e quello della Banca, costruiti negli anni 1825-1826 dall’ingegnere Wilhelm von Traitteur e dallo scultore Piotr Sokolov.